mercoledì 10 ottobre 2012

Avevo raggiunto un peso che mi piaceva parecchio, il più basso mai avuto da cinque anni a questa parte: 39,2 ma - come al solito - ho rovinato tutto mangiando quintali di merendine e schifezze. E non è finita qui perchè stasera ho una cena fuori e so che, nonostante lo stomaco ancora pieno e dolorante, mangerò. Poco importa, ho smesso di deprimermi per così poco. Basteranno due giorni di dieta restrittiva e il peso tornerà uguale a quello di stamattina, se non meno.

Sono andata a ritirare un paio di occhiali da vista nuovi, poco fa... Mi sono lesionata la cornea in una lotta notturna con me stessa, solo io posso fare certe cose, eh? E quindi non potrò usare le lenti a contatto per almeno un mese. Però mi piaccio con questa montatura grande e nera, che copre i miei occhi a volte troppo sinceri e profondi. Mi sento molto intellettuale. E... Niente. Oggi mi andava di parlare di cose superficiali. Va bene così.

1 commento:

  1. Nelle tue "cose superficiali" si racchiude il dolore più profondo di una ragazza che lotta continuamente contro se stessa per portare avanti uno straccio di vita che risulti almeno sopportabile. Ti sono vicina e tanto per rimanere in tema, tranquilla anche io oggi mi sono ingozzata di cereali. Non diamoci comunque per vinte! Ti abbraccio :)

    RispondiElimina